Testimonial velata L’Oreal costretta a ritirarsi dopo tweet antisemiti

Condividi!

Amena Khan, la blogger apparsa in una recente campagna pubblicitaria L’Oreal nel Regno Unito è stata costretta a lasciare il suo ‘incarico’ dopo la diffusione di una serie di tweet antisemiti risalenti al 2014.

VERIFICA LA NOTIZIA

La multinazionale francese aveva scelto di inserirla come testimonial velata in una pubblicità che fa a pugni con la logica del prodotto: un’azienda che realizza prodotti per capelli utilizza l’immagine di una donna che cela i propri sotto il velo è demenziale.

La diversità è conflitto. Impossibile tenere insieme gli opposti.




Lascia un commento