TUNISINI OCCUPANO LAMPEDUSA, GOVERNO LI CARICA SU NAVI VERSO SICILIA – VIDEO

Condividi!

Scandaloso quello che sta avvenendo a Lampedusa. Il governo PD sta caricando i clandestini che hanno messo a ferro e fuoco l’isola, su traghetti diretti verso la Sicilia e poi da lì su treni verso il continente. Abbiamo dei criminali al governo, invece di rimpatriarli libero centinaia di ex detenuti tunisini violenti nelle nostre città.

Dopo il riconoscimento formale a Lampedusa i clandestini tunisini vengono accompagnati nel traghetto e inviati a Porto Empedocle dove ricevono un panino e un frutto e il foglio di via e poi vengono lasciati liberi di andare.

Lo denuncia l’associazione Mareamico che accompagna la propria nota con un video che testimonia la denuncia:

”Quando il loro numero diventa insostenibile per Lampedusa – dice l’associazione – e dopo il formale riconoscimento, i tunisini vengono accompagnati alla nave e inviati a Porto Empedocle. Lì arrivano in decine, gli viene dato un sacchetto contenente un panino ed un frutto e con il foglio di via in mano – valido per 7 giorni – vengono praticamente abbandonati al porto”.

GUERRA A LAMPEDUSA: CLANDESTINI OCCUPANO CASE TURISTI E ATTACCANO CARABINIERI

”Percorrono – continua – i 15 km che li separano dalla stazione ferroviaria di Agrigento.
Bivaccano lì senza alcun controllo e all’alba prenderanno il primo treno che li condurrà a Palermo e poi in tutta Italia, nella loro inevitabile clandestinità”.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento