Svezia, 23 zone dove la polizia e gli svedesi non possono entrare

Condividi!

Sono salite a 23 le cosiddette ‘no go zone’, le aree del Paese, quelle ad alta densità di migranti, dove la polizia non può entrare e i cittadini svedesi non sono i benvenuti:

Nei giorni scorsi il premier svedese ha parlato di inviare l’esercito per riprendere il controllo di queste aree ormai, di fatto, ‘indipendenti’. Piccole Gaza crescono nel cuore dell’Europa.




Lascia un commento