Mannoia si converte: “Riportiamo tutti gli Africani in Africa”

Condividi!

“Aiutiamoli a casa loro”, è l’appello lanciato da Fiorella Mannoia sulla propria pagina Facebook.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una provocazione poi spiegata ‘meglio’: “Dite che sono troppi e non possiamo accoglierli tutti. E’ vero! Facciamo una cosa. Riportiamo tutti gli africani in Africa. Andiamocene tutti – scrive la Mannoia – multinazionali del petrolio, delle armi, del cibo, trafficanti di diamanti, di organi, di coltan, di oro, di rifiuti tossici…Andiamocene via dall’Africa: francesi, inglesi, olandesi, americani, cinesi, tedeschi, italiani, banche mondiali, fondo monetario, tutti fuori dalle palle!!”.

Forse ha iniziato a leggere Vox. Non solo infatti è sbagliato farli venire qui, ma è altrettanto stupida l’idea di ‘aiutarli a casa loro’, come vaticinato da qualcuno con l’idea di un ‘piano marshall per l’Africa..’.

L’unica cosa buona da fare è lasciarli per i cavoli loro. Perché dietro il delirante boom demografico africano ci sono gli aiuti umanitari che hanno portato al totale squilibrio.

Certo, il colonialismo ha portato la civiltà in Africa. Ma non tutte le popolazioni possono essere civili come lo intendiamo noi. Erano secoli se non millenni indietro, ed è come se avessimo portato i fucili alle popolazioni indigene attuali delle Andamane.




Lascia un commento