Profughi, Bando choc da 15 mln per l’accoglienza a Ferrara



Condividi!

Pubblicato un bando da 15 milioni di euro per l’affidamento dei servizi di accoglienza profughi a Ferrara. La scadenza è prevista per il 15 febbraio e l’assegnazione avrà durata di 9 mesi, prorogabili per altri tre. L’importo preciso è di 14.591.043 euro (senza Iva) suddiviso in cinque lotti.

Il primo è per le abitazioni civili e le strutture comunitarie dedicate all’accoglienza per adulti (9,8 milioni per 9 mesi; 13 milioni per 12 mesi); il secondo è rivolto ad alberghi, agriturismi, residenze vacanze (che è la parte che ha generato la polemica tra il direttore di Ascom Davide Urban e il sindaco Tiziano Tagliani), dal valore di poco più di un milione di euro per 9 mesi e 1,4 per 12 mesi). Poi trasporto (24mila euro per 9 mesi, 32.500 per 12); mediazione linguistica (importi di 5.800 euro e 7.700 euro*) e, infine, percorsi di formazione e inclusione lavorativa (importi da 67.950 euro e 90.600 euro).

VERIFICA LA NOTIZIA

Poi ci sono italiani che dormono in auto.

Lascia un commento