Troppi immigrati in paese, auto in corsa spara su tunisini

Condividi!

Quattro colpi di pistola all’indirizzo di un centro ricreativo di nordafricani sono stati sparati intorno alle 16 a Vittoria, nel Ragusano, in via Senia, nella vicina piazza Daniele Manin, dove vi è un alto numero di nordafricani con attività commerciali e case in locazione.

Pare che i colpi siano stati sparati da un’auto in transito.

Nel circolo, gestito dall’associazione “Vivere insieme” di cui è presidente un tunisino di 34 anni, erano presenti tre immigrati e nessuno è rimasto ferito. La struttura è frequentata da tunisini.

VERIFICA LA NOTIZIA

Un’auto, proveniente da via Caporale degli Zuavi, ha imboccato via Senia e ha esploso quattro colpi contro la porta a vetri. Uno dei proiettili ha colpito la grondaia, un secondo ha centrato la vetrata e si è conficcato contro un muretto interno del locale; gli altri due colpi sono finti contro il bancone e nel muro.

L’impressione è che gli italiani non si faranno sostituire senza combattere. Anche con mezzi che, come sapete, sono ‘sbagliati’.




Lascia un commento