Francia, detenuto islamico pugnala 4 agenti



Condividi!

Tre agenti sono stati feriti nel penitenziario di Vendin-le-Vieil, nel nord della Francia, dal detenuto islamista Ganczarski, prigioniero nel carcere per complicità nell’attentato della sinagoga di Djerba, in Tunisia, dove nel 2002 morirono 21 persone.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il prigioniero si sarebbe lanciato contro gli agenti brandendo delle forbici e gridando “Allah Akbar”. Uno dei tre è ferito in modo grave.



Lascia un commento