Reconquista: 70 per cento italiani è ostile a presenza islamici



Condividi!

Due sondaggi, entrambi illustrati sul quotidiano La Stampa, che mostrano un Paese sano e incazzato, che ha voglia di difendere la propria identità dalla sostituzione etnica programmata

Quello italiano lo ha realizzato Swg, che ha chiesto se “determinate forme di razzismo e discriminazione possono essere giustificate”. Quesito al quale il 45% degli intervistati ha risposto “no mai”; il 29% “dipende dalle situazione”; il 16% “solo in pochi specifici casi”; il 7% “nella maggior parte dei casi”; il 3% “sempre”. Sommando le risposte, pur con gradi diversi, che lo giustificano, la percentuale di italiani “razzisti” è del 55%.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’altro sondaggio lo ha condotto invece il Pew Research Center. La domanda del Pew era riguardava l’ostitlità nei confronti di questa fetta di immigrati e il 68% degli italiani ha ammesso che sì, è ostile ai musulmani che si trova qui.

Questa ostilità deve trovare sbocco in atti politici concreti.



Lascia un commento