Non vuoi farti censurare da Twitter? Devi diventare Presidente



Condividi!

A luglio 2017, Twitter annunciava che il video condiviso da Trump contro la CNN non stava infrangendo le sue regole. Lo fece in risposta alle proteste e segnalazioni da parte di utenti ultra-sensibili della parte politica avversa.

Ieri ha voluto precisare quale è la sua politica riguardo la censura. Vale per tutti, tranne per i capi di Stato e di Governo:

La libertà di espressione non può e non deve essere limitata. Non solo per i capi di Stato.



Lascia un commento