Sacchetti bio a pagamento anche in farmacia: 60 centesimi



Condividi!

“Abbiamo già denunciato – si legge in una nota di Federconsumatori – come sia certamente necessario impegnarsi a livello istituzionale per aumentare la consapevolezza dei cittadini consumatori relativamente agli impatti che i sacchetti di plastica hanno sull’ambiente, intervenendo per contrastare la problematica diffusa legata allinquinamento da plastica monouso: tutto ciò, però, senza chiedere ai cittadini di sostenere ulteriori costi”.

Il costo “se calcolato nel suo complesso, potrebbe risultare gravoso per le famiglie italiane”.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Molti cittadini – si legge ancora nella nota – ci segnalano, infatti, che tali esercizi stanno addebitando costi spropositati per i nuovi sacchetti di plastica: dai 10 ai 60 centesimi a sacchetto. Un importo decisamente sproporzionato. Per una famiglia che, mediamente, si reca ad acquistare medicinali o dispositivi medici presso una farmacia una volta ogni settimana, l’aggravio sarebbe di 20,80 euro l’anno”.



Lascia un commento