Primo nato in Liguria è immigrato: assessore leghista porta doni



Condividi!

Invece di pensare a finanziare le nascite italiane, anche in Liguria si celebra la sostituzione etnica: male

Primo nato alla Spezia e in Liguria è Dariel: l’assessora leghista Giulia Giorgi dona buoni per l’infanzia a famiglia di immigrati dominicani

Come nel caso di Roma, non possiamo dire altro che: sorridono mentre ci stanno sostituendo. Anzi, non li aiutiamo finanziariamente a sostituirci.

Visto che anche i gesti simbolici contano, anzi, forse contano più degli altri, quello dell’assessore leghista è stato un gesto evitabile. Non c’era bisogno di festeggiare la sostituzione etnica regalando buoni.



Lascia un commento