BERLINO COME COLONIA, STUPRI NELLA NOTTE DI CAPODANNO

Condividi!

Le gabbie per proteggere le donne durante la notte di Capodanno alla Porta di Brandeburgo, Berlino, non sono bastate. Si segnalano già i primi casi di violenza sessuale. Diversi sospetti sono stati arrestati, ha detto la polizia su Twitter senza fornire ulteriori dettagli. Per gli stupri di massa di Colonia si dovette attendere oltre un mese per avere notizie.

Un portavoce della polizia contattato dall’agenzia dpa non ha voluto fornire il numero esatto di stupri segnalati.

“Sfortunatamente, durante gli eventi #Welcome2018 a Berlino sono stati segnalati casi di molestie sessuali. Non accettiamo tali atti! Sospetti arrestati”

Per la prima volta quest’anno, gli organizzatori della grande festa di Capodanno alla Porta di Brandeburgo avevano progettato zone speciali per la protezione delle donne dagli immigrati eccitati. Non è bastato.

VERIFICA LA NOTIZIA

Due anni fa a Colonia, migliaia di donne erano state aggredite sessualmente da gruppi di migranti scatenati.




Lascia un commento