Questi bambini uccisi dalle bombe del PD

Condividi!

Un reportage del New York Times ipotizza la vendita di armi italiane all’Arabia Saudita.

“Bombe italiane,morti yemenite”,titola un video pubblicato online

Le armi sarebbero prodotte in Sardegna, nel Sulcis ed esportate in Arabia Saudita per essere usate anche contro civili nello Yemen, martoriato dalla guerra civile. La normativa italiana proibisce la vendita di armi in Paesi coinvolti in conflitti. “L’Italia osserva il diritto nazionale e internazionale per esportazione armamenti, e le prescrizioni Onu-Ue”,replica la Farnesina.

VERIFICA LA NOTIZIA

Tranne in caso di rolex.

Comunque, era il 2016:

GENTILONI E IL TRAFFICO DI ARMI: IERI 18 CONTAINER DI BOMBE ILLEGALI VERSO ARABIA SAUDITA

Olanda: deputati vietano vendita armi ad Arabia Saudita, e Renzi?

Tra poco è il 2018.

“Quanto riportato dal New York Times è
vicenda già nota, sulla quale il Gover-
no ha fornito chiarimenti più volte nel
corso della legislatura, anche in sede
parlamentare”.Così fonti della Farnesi-
sina sul reportage del quotidiano ame-
ricano sulla vendita di armi fabbricate
in Italia a Riad e usate nello Yemen.

“L’Italia osserva in maniera scrupolo-
sa il diritto nazionale ed internazio-
nale in materia di esportazione di ar-
mamenti e si adegua sempre a prescri-
zioni decise in ambito Onu o Ue”, sot-
tolineano le stesse fonti.

In pratica, i sauditi hanno promesso a Renzi che mai e poi mai le useranno in Yemen.




Lascia un commento