Islamica PD Sumaya minaccia: “Ius Soli è solo questione di tempo, avete vinto solo battaglia”

Condividi!

La consigliera comunale di Milano, la sorella musulmana Sumaya Abdel Qader, Pd, nota per il suo estremismo e per essere cugina di un terrorista islamico nella lista nera del governo americano, minaccia: “Ho letto le varie reazioni di sdegno sul mancato numero legale dell’altro giorno in Senato; molte delle quali francamente irritanti perché pura retorica o comoda presa di posizione funzionale alla prossima campagna elettorale. Perché credo che a lottare davvero per far pressione sul Senato siamo stati in pochi, davvero pochi sul potenziale possibile. Per cui in realtà c’è poco da dire se non: è solo questione di tempo. I contrari alla riforma hanno vinto solo una battaglia. Per chi invece non ha avuto coraggio: non ce ne dimenticheremo”.

Milano, consigliera islamica di Sala ha un cugino terrorista: arrestato in Usa

E’ “solo questione di tempo”. La minaccia non è vuota. Tra pochi anni la situazione sarà irreversibile se non blocchiamo l’immigrazione. E se non riformiamo in senso restrittivo la legge sulla Cittadinanza, avere respinto lo ius soli avrà solo rinviato la catastrofe demografica e la sostituzione etnica.

Boom Islamici in Italia: verso gli 8 milioni, 14% popolazione




Lascia un commento