VALANGA DI FIRME CONTRO IUS SOLI: MEZZO MILIONE DI NO

Condividi!

Gli italiani si sono già espressi contro la legge che regala la cittadinanza agli immigrati nati in Italia. E non solo nei sondaggi. Nelle passate settimane i movimenti contrari hanno raccolto le firme.

“Piu’ di 1.000 gazebo in tutta Italia, nonostante il freddo, piu’ di 300.000 firme raccolte per fermare lo ius soli. I telegiornali non ne parleranno, ma nessuno fermera’ questa Rivoluzione: grazie amici!”, scrisse su Facebook il segretario della Lega, Matteo Salvini, all’indomani della grandiosa raccolta firme contro la legge.

Fratelli d’Italia le ha invece portate oggi a Mattarella. Sono oltre 130mila “no” alla legge che ora i dem stanno, in modo patetico, cercando di riesumare. “Il Pd e la sinistra vorrebbero rendere automatica la cittadinanza per gli immigrati – ha commentato la Meloni – siamo certi che il Capo dello Stato non lascerà inascoltata la richiesta di centinaia di migliaia di italiani: la cittadinanza non si regala”.

Poi ci sono le altre migliaia raccolte da Forza Nuova, CasaPound e il movimento di Storace e Alemanno.




Lascia un commento