Per diversi media europei Gesù è “islamico”

Condividi!

La copertina di Natale di Der Spiegel è più demenziale del solito. Secondo il giornale di sinistra islam e cristianesimo non sono poi tanto distanti, visto che il primo considera Gesù un profeta.

Peccato il Cristianesimo sia tutto nella divinità del Cristo. E dopo questo, non servirebbe nemmeno pensare a tutte le differenze dottrinali, morali ed etiche che ne fanno due religioni – due civiltà – antitetiche. Ci sono più similitudini tra Cristianesimo e Induismo, se proprio vogliamo trovare ‘vicinanze’ culturali. Questo perché entrambe hanno un sostrato indoeuropeo comune.

E non è un caso unico. Tanti altri media occidentali fanno lo stesso raffronto.



Lascia un commento