Boldriniana attacca Presepe San Pietro, strappa Gesù Bambino: “Dio è donna” – VIDEO

Condividi!

Una boldriniana, attivista di Femen, l’organizzazione sorosiana, ha provato a strappare la statua di Gesù Bambino dal presepe in Piazza San Pietro, a Roma. La femminazi è stata bloccata dalla polizia. Ormai al Bambinello serve la scorta.

La donna, nel tipico topless, si è lanciata sul presepe gridando “Dio è donna”. Lo stesso slogan era dipinto sulla sua schiena nuda.

A bloccarla alcuni gendarmi del Vaticano che l’hanno poi arrestata con l’aiuto della polizia. Perché i muri servono. E anche le scorte.

Non è la prima volta che gli estremisti Femen attaccano il presepe in piazza San Pietro.




Lascia un commento