La follia del PD, in arrivo 10mila Africani con ponte aereo

Condividi!

Annuncio Minniti:“Nel 2018 10mila persone arriveranno con ponte aereo dalla Libia”

Non è un partito, è una associazione a ********* contro il popolo italiano. Dopo avere traghettato quasi 1 milione di clandestini da quando sono al governo:

Sbarchi record: quasi 1 milione da quando governa il PD – GRAFICO

Visto che la guardia costiera libica ha bloccato o almeno ridotto al minimo il flusso, lasciando a bocca asciutta Ong e Coop del PD, ha deciso che è tempo di andarli a prendere direttamente con l’aereo. Ovviamente perché c’è (c’era) la guerra in Siria.

In “soli sei mesi, abbiamo messo in piedi il primo corridoio umanitario della storia, dalla Libia a un Paese europeo”. Il ministro dell’Interno Marco Minniti si gloria del progetto appena avviato per portare in Italia i clandestini direttammente in aereo senza passare dai barconi. E annuncia: “Nel 2018 10mila persone arriveranno”.

“Secondo gli obiettivi dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni – continua Minniti intervistato dal giornale di fake news “Repubblica” -, contemporaneamente saranno 30mila i migranti senza diritto all’asilo che rientreranno a casa con rimpatri volontari. Quest’anno lo hanno fatto in 18mila”. Numeri totalmente inventati.

E rivendica un risultato importante: “Con la cooperazione delle autorità libiche, abbiamo costruito un nuovo modello di gestione dall’altra parte del Mediterraneo”. Si, niente più traghettamento via mare, ma via aria.

Il ministro ha messo la parola fine alla soluzione “emergenziale” del problema migratorio e sottolinea che, oltre al forte calo degli sbarchi, c’è “un’impennata dei ricollocamenti: quest’anno abbiamo trasferito in altri Paesi Ue oltre 11mila migranti, l’anno scorso eravamo fermi a quota 2.500”. Altri numeri inventati.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sul fronte sicurezza, “abbiamo già espulso 103 persone con il rimpatrio per motivi di sicurezza nazionale”. Un grande risultato. Ne sono sbarcati, solo quest’anno, quasi 120mila, e lui si gloria di averne espulsi 103, tra l’altro impossibili da espellere se ci fosse stato il ‘suo’ ius soli.




Lascia un commento