Taranto, chiesa diventa moschea per un giorno: veglia islamica

Condividi!

I cedimenti all’islam si moltiplicano da parte dei bergogliani. Veglia islamica a Taranto. Per la prima volta all’interno di una chiesa cattolica tarantina sono risuonati i versi del Corano, in lingua araba e in italiano.

Insieme sullo stesso altare, per qualche ora trasformato in moschea, don Carmine Agresta, parroco di S. Antonio, e Hassen Chiha, imam di una moschea cittadina.

Promotore dell’incontro, il giornalista del Fatto Quotidiano Francesco Casula. A mettere a disposizione di questo confronto la chiesa con sede in via Duca degli Abruzzi, il parroco don Carmine Agresta. Suo ospite, Hassen Chiha. Fra i banchi, fedeli della chiesa di S. Antonio insieme con operatori e ospiti dei Centri di accoglienza “Costruiamo Insieme” di fede musulmana.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento