Onichini condannato a risarcire il ladro, ma l’albanese è latitante



Condividi!

Nuovo paradosso nella condanna di Onichini. Non solo al carcere, ma anche a risarcire il ladro albanese:

«Ti vengono a rubare in casa… e bisogna pagare anche i ladri», Folla contesta magistrati – VIDEO

Si scopre che l’albanese, condannato a tre anni e otto mesi. Il 19 giugno, chiamato al processo per testimoniare contro Onichini, aveva scoperto che la sua condanna a tre anni e otto mesi, a cui si aggiungeva un risarcimento da 15 mila euro nei confronti del macellaio, era diventata definitiva. Ma nonostante questo, non è stato firmato nessun ordine di carcerazione e il bandito è scappato. Ricercato dalla polizia di mezza Europa, ora dovrebbe trovarsi in Albania.

VERIFICA LA NOTIZIA

Si farà mandare il risarcimento, più alto di quello che lui deve alla vera vittima, su qualche conto estero.



Lascia un commento