Imam: “Se ti radi, uomini faranno pensieri impuri su di te…”

Condividi!

Altra bizzarra fatwa islamica. Arriva dalla Turchia, dove il predicatore Murat Bayaral ha condannato dagli schermi della televisione religiosa Fatih Medreseleri, chi si fa la barba, sostenendo che poiché “non si può distinguere da una donna” rischia di causare “pensieri impuri”.

Insomma, per gli islamici, se un uomo si rade, è potenzialmente – scusateci il termine – ‘inculabile‘. Sono ossessionati con la sodomia in quelle zone.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Gli uomini devono farsi crescere la barba – ha detto l’imam – È una delle due parti del corpo che distinguono un uomo da una donna”.

Sempre in Turchia, Cnn Turk, succursale turca di quella di fake news americana, ha invitato in studio un “esperto di respirazione”, che senza scomporsi troppo ha spiegato agli ascoltatori che “nel petto degli atei non circola l’aria”, portando l’esempio di persone guarite e in lacrime, che dopo le sue fantomatiche terapie hanno detto di “avere sentito Dio per la prima volta”.




Lascia un commento