Scuola cancella recita Natale, genitori: “Tutto per quattro bambini islamici”



Condividi!

Niente Natale, quest’anno, per i bambini dell’Istituto comprensivo Gatto di Battipaglia, Salerno.

I genitori denunciano: «Non amo fare polemiche, ma questo paese sta andando a rotoli: privare un’intera scuola elementare della gioia del Natale – spiega uno dei genitori – non fare la recita natalizia per chissà quale motivo, è lo specchio di un paese che va a rotoli».

Una decisione nata dall’esigenza, accusano, di rispettare i bambini con diverso credo religioso. Che poi sono gli islamici.

VERIFICA LA NOTIZIA

Anche se alcune docenti tentano una difesa del preside: «Per legge, nessuna attività può essere fatta a scuola che non sia programmata tanto meno attività che prevedano la presenza di esperti esterni – spiegano dal Consiglio d’istituto – Il problema è tutto qui. Nessuna motivazione politica, né di altro tipo. Il nostro istituto funziona bene come sempre. La scuola ha le sue regole e vanno rispettate».

Ma i genitori non ci credono e protestano.



Lascia un commento