Scoperto sistema stellare simile a Sistema Solare

Condividi!

Scoperto un ‘sosia’ del Sistema Solare, formato da otto pianeti che ruotano intorno alla stella Kepler-90, distante 2.545 anni luce. Gli otto pianeti orbitano intorno alla stella Kepler-90 a una distanza inferiore a quella che separa la Terra dal Sole.

NASA's Kepler space telescope has discovered an eighth planet in a distant star system, tying our own solar system for the first time. The discovery in the Kepler-90 system was made possible with help from Google's advanced AI machine learning system. Pictured, the Kepler 90 system in its entirety, with Kepler 90i, the new planet, third from left.

L’ottavo membro di questa numerosa ‘famiglia’, il pianeta Kepler-90i,orbita attorno alla sua stella ogni 14,4 giorni: è roccioso e così caldo da essere inospitale per la vita. E’ stato scoperto grazie a un sistema di intelligenza artificiale che imita il funzionamento delle reti di neuroni del cervello umano: grazie ad un meccanismo di apprendimento automatico, il sistema è stato addestrato a riconoscere le variazioni di luminosità della stella registrate da Kepler, che indicano il transito di un pianeta.

“Proprio come pensavamo, ci sono emozionanti scoperte ancora nascoste nell’archivio dati di Kepler, in attesa degli strumenti e delle tecnologie capaci di scovarle”, afferma Paul Hertz, direttore della divisione di astrofisica della Nasa a Washington. “Questa scoperta – ha aggiunto – dimostra che i nostri dati costituiranno un vero tesoro per i ricercatori innovativi per gli anni a venire”.

NASA says the Kepler-90 system is likely a stable system much like the recently found Trappist-1 system - but, it has surpassed the latter in the number of planets it's now known to host. Like some of the planets in our own solar system, the planets of Kepler 90 orbit close to their star

Tutti i pianeti scoperti da Keplero e loro similitudini con quelli del sistema solare, animazione:




Lascia un commento