Ragazzina stuprata dal branco chiede aiuto a passante, la stupra anche lui



Condividi!

Dall’India ennesima storia di violenza contro le donne. Una ragazzina di soli quindici anni, sopravvissuta al cancro, sabato scorso è stata stuprata più volte e da più persone nel giro di poche ore. Roba che ormai non accade solo in India e paesi simili, visto che li stiamo importando:

Agghiacciante: passa davanti hotel profughi, ragazza stuprata da 3 immigrati diversi in un’ora

La drammatica vicenda arriva da Lucknow, nello Stato indiano dell’Uttar Pradesh.

VERIFICA LA NOTIZIA

Prima è stata violentata in un vicolo da due conoscenti e poi da uno sconosciuto di quarantacinque anni, a cui aveva avuto la pessima idea di cheidere aiuto dopo la prima violenza.
Il secondo stupratore era stati fermato sulla strada principale dopo la prima violenza. L’uomo avrebbe assicurato alla ragazza – che tremava e non riusciva neppure a camminare – che l’avrebbe portata a casa, invece l’ha condotta in una zona isolata, e lì l’ha violentata per poi scaricarla in mezzo a una strada.

E’ riuscita a rientrare a casa solo a tarda notte, terrorizzata dal chiedere aiuto a qualcun altro. I due conoscenti sarebbero stati identificati ma non arrestati

Non ci resta che attendere questa ‘avanguardia della globalizzazione’.



Lascia un commento