Erdogan: “Ebrei terroristi, uccidono bambini”



Condividi!

Il sultano turco Recep Tayyip Erdogan ha definito oggi Israele “uno Stato terrorista” che “uccide bambini”, aggiungendo che lotterà “con tutti i mezzi” contro il riconoscimento da parte degli Stati Uniti di Gerusalemme come capitale dello Stato ebraico. “La Palestina è una vittima innocente. Quanto a Israele, è uno Stato terrorista, sì, terrorista!“, ha tuonato il leader turco parlando a Sivas. “Non lasceremo Gerusalemme nelle mani di uno Stato che uccide i bambini“, ha aggiunto.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento