Finisce prigionia politica di Christopher Cantwell

Condividi!

Finita la prigionia politica di Christopher Charles Cantwell, rilasciato oggi dal carcere dove era rinchiuso per “uso illegale di lacrimogeni”, durante la marcia dei patrioti dell’11 agosto scorso a Charlottesville. Una scusa per incarcerare uno degli organizzatori della manifestazione pacifica assalita dagli antifà. Il conduttore radiofonico doveva parlare al raduno il giorno seguente.

VERIFICA LA NOTIZIA

Cantwell sostiene di aver agito per legittima difesa durante l’assalto degli antifà. Giovedì 7 dicembre è stato rilasciato dalla prigione regionale di Charlottesville, Albemarle-Charlottesville. E’ ai domiciliari in attesa del processo.

Non è una questione o meno di condividere le idee di qualcuno, è l’idea che debba essere libero di esprimerle. Nel caso di Cantwell parliamo di diverse idee sbagliate, ma non importa.




Lascia un commento