Sale controllore, Immigrati sfondano porte e fuggono

Violenza ieri a bordo di un autobus di linea della Sita Sud, a Salerno. Un gruppo di migranti ha sfondato le porte alla vista del controllore impegnato nelle verifiche dei biglietti. A Il fatto è accaduto alla fermata della stazione ferroviaria di piazza Vittorio Veneto.

Alla richiesta del biglietto gli extracomunitari si sono opposti e ne è nato un parapiglia. L’autista, una donna, si è ovviamente rifiutata di aprire le porte, subito minacciata e aggredita verbalmente dal gruppo di africani.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sul posto la Polizia che ha raccolto alcune testimonianze e descrizioni. E’ stato necessario utilizzare un autobus sostitutivo per continuare la corsa. Con tutti i disagi del caso.



Lascia un commento