Como, questore vieta manifestazione FN per non turbare il PD

Il questore di Como, Giuseppe De Angelis, ha vietato il contro-presidio di Forza Nuova previsto per il prossimo 9 dicembre a Como a cui avrebbe partecipato anche il leader di FN, Roberto Fiore.

La manifestazione è stata vietata per, testuale, “motivi di ordine pubblico per la concomitanza, quel giorno, di una manifestazione antifascista promossa dal Pd” e da varie forze della società civile contro la lettura del comunicato da parte di un gruppo di giovani durante la riunione di un’associazione di favoreggiatori dell’immigrazione clandestini.

VERIFICA LA NOTIZIA

Al di là di condividere o meno le idee di Forza Nuova, il fatto che il PD abbia lo ‘ius primae noctis’ sul diritto di manifestare è vergognoso. E illegale. Loro non sono più uguali degli altri.

E il questore che permette il bivacco perenne di clandestini nella sua città e poi vieta una pacifica manifestazione, dovrebbe essere rimosso appena arriva un nuovo governo.



Lascia un commento