Cento immigrati islamici in rivolta irrompono in ristorante, devastazione e arresti

Per quattro lunghe ore un centinaio di ‘profughi’ islamici ha messo a ferro e fuoco una piazza della cittadina tedesca di Essen. Gli immigrati hanno fatto irruzione nella sala da tè di un ristorante greco di Essen, in circa 100 si sono riuniti nel centro della città e hanno dato vita a disordini.

VERIFICA LA NOTIZIA

La polizia è intervenuta in forze per disperdere gli uomini di nazionalità turca, irachena, libanese e siriana riuniti a Kopstadtplatz e Weberstraße.
Dopo la rivolta che ha descritto così un testimone, ci sono stati diversi arresti.



Lascia un commento