Niente recita di Natale per i bimbi di Multedo: “Perché nel nostro asilo ci sono i migranti?”

“La nostra protesta silenziosa e civile, abbiamo deciso di non partecipare attivamente all’evento di pulizia dell’area antistante l’ex piscina di Multedo, ennesima scelta presa dall’alto e comunicata ai cittadini a cose fatte, tanti i nostri striscioni appesi ai giardini Colandro per chiarire ancora una volta che Multedo non ha bisogno di passerelle politiche ma di riavere l’Asilo Govone”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ricordiamo il caso:

Donano edificio alla Chiesa perché diventi Asilo d’Infanzia, Vescovo lo trasforma in centro profughi

Anziani, donne e bambini di Multedo, con le loro famiglie, non mollano e domenica scorsa hanno appeso, silenziosamente e pacificamente, altri striscioni di protesta contro il Municipio Ponente e il business immigrati della Curia nella struttura per l’infanzia di via delle Ripe.



Lascia un commento