IUS SOLI DEFINITIVAMENTE MORTO IN SENATO, SI DISCUTE BIOTESTAMENTO

La legge sul biotestamento sarà esaminata dall’Aula del Senato a partire dalla seduta di oggi delle 16:30. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama, riunita dal presidente Pietro Grasso. Il disegno di leggo sullo ius soli è morto: è infatti stato inserito “all’ultimo punto” del calendario dei lavori. “Cioè lo discuteranno il giorno del mai… e io sono contento”, ha commentato il presidente dei senatori della Lega, Gian Marco Centinaio.

VERIFICA LA NOTIZIA

E noi anche.

Ma ora iniziamo a concentrarci sull’approvazione, la prossima legislatura, di una legge che riporti l’Italia allo ius sanguinis, o il più vicino possibile. Visto che anche con la legge attuale, votata come avrebbero voluto fare oggi da un parlamento illegittimo, quello di Tangentopoli, quasi 200mila immigrati l’anno diventano ‘italiani’.



Lascia un commento