Salvini alla conquista di Castel Volturno, dove gli italiani sono minoranza – VIDEO

Tour politico lungo le strade di Castel Volturno per il leader della Lega , Matteo Salvini. Tra ieri e oggi, il prossimo presidente del consiglio ha iniziato così la sua campagna, dal Sud. Prima a caccia di ‘caporali’ che assoldano i clandestini africani, una vera iattura per la zona; e poi tanti appuntamenti politici e con i commercianti locali.

Salvini si è concesso anche un selfie con due degli uomini copertina del Napoli di Maurizio Sarri, Lorenzo Insigne e José Maria Callejon: “Sono per lavoro a Castel Volturno, dove ho incontrato 70 amministratori locali (sindaci, assessori e consiglieri) che porteranno avanti le battaglie della Lega in Campania, grandissimi! E in albergo chi incontro? Insigne, Callejón e il vicepresidente del Napoli, simpaticissimi!”, ha scritto il leader della Lega sui social.

Una foto che non è certamente passata inosservata. Il post ha raccolto migliaia di like, sì, ma anche critiche e la rabbia di chi vorrebbe dividere gli italiani, ricordando i famosi cori da stadio contro i napoletani di un giovanissimo Salvini.

Nella foto in alto, una delle tante rivolte dei ‘padroni’ di Castel Volturno.



Lascia un commento