Bergoglio si scusa con Islamici, palo della luce quasi lo travolge – VIDEO

L’auto su cui stava viaggiando Bergoglio ha rischiato di essere investita da un traliccio in legno della luce elettrica. Evidentemente un traliccio cristiano. Ma nulla da fare.

Nelle immagini riprese dall’operatore di Tv2000, Andrea Tramontano, si vede un gruppo di persone che cade sulle transenne delimitanti l’area di passaggio della papamobile, travolgendo il palo vicino. Solo l’intervento degli uomini della sicurezza del Papa e di altre persone il traliccio è stato sostenuto a mano mentre passava l’auto di Bergoglio.

Che poi ha compiuto il giro tra i fedeli con il tradizionale risciò a pedali, accompagnato da un giovane bengalese.

Ovviamente non poteva mancare la marchetta agli estremisti islamici rohingya espulsi dalla Birmania nella loro terra di orgine, il Bangladesh.

L’eretico ha detto ai Rohingya: “Forse possiamo fare poco per voi ma la vostra tragedia ha molto spazio nel nostro cuore. Per quelli che vi hanno fatto male, soprattutto nell’indifferenza del mondo, vi chiedo perdono!”. Lo riferisce il diacono Alberto Quattrucci della famigerata Comunità di $ant’Egidio che ha accompagnato il gruppo di 16 islamici all’arcivescovado di Dacca per l’incontro.

Scommettiamo che questi fanatici di Sant’Egidio organizzeranno qualche ‘corridoio umanitario’ per portarci anche i Rohingya?



Lascia un commento