Islamico armato a caccia di bambini, al grido Allahu Akbar: paura a Colonia

Un turco già definito dai media fake news come malato di mente, ha minacciato numerosi passanti armato di coltello e fatto irruzione in vari negozi nella città tedesca di Colonia. Prima di inseguire, coltellaccio alla mano, una mamma con suo figlio, gridando “Allahu Akbar”. I residenti hanno visto il migrante islamico correre verso la mamma e il figlioletto madre e suo figlio e minacciarli entrambi con un coltello, tutti erano in preda al panico.

“Queste erano scene terribili e nessuno osava ostacolarlo. L’intera follia è durata quasi mezz’ora”, ha riferito un residente. Il turco ha fatto irruzione in diversi negozi scatenando tra i clienti il panico.

VERIFICA LA NOTIZIA

La polizia è intervenuta con otto auto di pattuglia sul posto. Bloccando alla fine l’uomo davanti all’ingresso di un supermercato locale. Scoprendo che si trattava di un uomo noto alle forze dell’ordine. Frase ormai scontata.



Lascia un commento