Trash: un senegalese è mister friuli

Condividi!

E’ quello che chiamano ‘progresso’, e che ci vogliono imporre a colpi di marchette pubblicitarie come questa. Gli è andata male con Miss Italia, anche se lo avevano già programmato, ci riprovano con un concorso di ‘bellezza’ ancora più trash: ‘mister friuli’.

‘Vinto’ da un senegalese di 18 anni alla finale di Villotta di Chions.

Non volevamo pubblicare la notizia, perché dietro queste operazioni c’è, oltre il desiderio di propaganda, la voglia di fare pubblicità ad un evento che altrimenti avrebbe ricadute solo nel quartiere dove si è svolto.

Al di là del fatto estetico, e al di là della stupidità di un concorso di bellezza per uomini, un africano non può essere mister friuli, perché non può essere friulano e italiano.




Lascia un commento