Tabloid accusano Russia su allarme epidemie: “Ha stato Putin”



Condividi!

Ormai è delirio totale. Siamo alla patologia psichiatrica. Ci sarebbero anche imprecisate (sono sempre ‘imprecisate’, perché non esistono) “unità cibernetiche russe” dietro la diffusione di notizie definite allarmistiche e fake news (!) sui pericoli di epidemie influenzali e di malattie infettive, nonché sui vaccini.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo scrive Daily Mirror, tabloid di estrema sinistra che tra donnine nude, flirt reali e alieni ora si occupa anche dello “spauracchio” russo, che ormai domina la frenesia dei media britannici che aspettano l’arrivo dei Cosacchi, mentre gli Islamici già sono in mezzo a loro. Il giornale riprende demenziali sospetti già lanciati da Chris Phillips, ex capo della National Counter Terrorism Security.

Ha stato Putin.



Lascia un commento