Imperia: Islamica estremista picchia altra mamma all’uscita di scuola, bambini terrorizzati

È accaduto giovedì pomeriggio a Imperia, proprio quando i bambini stavano per uscire dalle elementari, sul piazzale pieno di genitori arrivati per portarli a casa, a calcio, a catechismo.
Le conseguenze peggiori, causa lo choc, purtroppo le hanno avute i piccolini che alla fine della giornata sui banchi si sono trovati di fronte a quella rissa tra due mamme, al sangue, alle grida, all’intervento delle forze dell’ordine e anche dell’ambulanza.

A innescare la miccia, secondo i primi accertamenti, è stata una mamma nordafricana, islamica ortodossa, che ha spintonato un’altra mamma, anche lei magrebina ma meno coperta. Prima quel gesto inatteso, la spinta, poi un insulto pesante, udito da tutti. Uno sguardo, una reazione, e in pochi istanti le due si sono accapigliate. Sono volati pugni e calci, i corpi si sono distesi sul cofano di un’auto in sosta. Un escalation inquietante coincisa proprio con l’apertura delle porte per l’uscita dei bambini.

Prima un vigile urbano, poi una vigilessa e infine anche una pattuglia dei carabinieri, hanno provveduto a separare le contendenti nel giro di qualche minuto. La prima ad avere “provocato”, in stato di choc, è stata addirittura trasportata all’ospedale per una visita neurologica. Sulla vicenda è già stata presentata una querela.

VERIFICA LA NOTIZIA

Quello avvenuto giovedì pomeriggio non sarebbe stato l’unico episodio imbarazzante. In passato sempre la stessa mamma oltre a profferire insulti aveva addirittura sputato addosso ad altre madri e anche a un papà. La voce era circolata tra le famiglie ed era arrivata anche alle forze dell’ordine. Ma l’altro giorno purtroppo la situazione, dopo l’ennesima provocazione, è precipitata in pochi istanti.



Un pensiero su “Imperia: Islamica estremista picchia altra mamma all’uscita di scuola, bambini terrorizzati”

Lascia un commento