Calendario Polizia, Minniti: “Ricavato andrà tutto ai migranti”

Ancora una volta marchette del governo e dei funzionari nominati dal governo ai clandestini: anche il ricavato del calendario della polizia di Stato edizione 2018 andrà a loro

In partnership con l’Onu il ricavato della vendita dell’ormai tradizionale gadget andrà infatti a sostenere il progetto ‘Italia – Emergenza bambini migranti’. Nulla per i bambini italiani bisognosi. Vergognoso.

I 12 scatti sono stati affidati ad undici giovani fotografi professionisti dell’agenzia Contrasto che hanno rappresentato uomini e donne della polizia di Stato in veri scenari operativi, dagli agenti del gruppo Soccorso alpino in arrampicata sulla Marmolada ai Falchi a bordo delle moto a Napoli. Una delle immagini è stata poi scattata da un fotografo in divisa, scelta attraverso un concorso cui hanno partecipato circa 300 poliziotti. “E’ un calendario – ha detto il ministro dell’Interno, Marco Minniti – fatto di una sequenza di eccellenze fotografiche che dimostrano passione e siamo orgogliosi di aver rinnovato la collaborazione con l’Unicef”.

Ragazzini tunisini sono i padroni del centro, Polizia: «Non possiamo farci nulla»

Non compratelo. I dirigenti della Polizia, primo fra tutto il Capo della Polizia, il piddino Manganelli, costringono i poliziotti a dare agli stessi minori che li accoltellano per le strade, il ricavato del loro calendario. Perché sappiamo tutti, di che cavolo di minori si tratti.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento