Imam Firenze: “Fiorentini sentono esigenza di una grande moschea”

Eppure l’alcol ci dicono sia proibito per i musulmani

“Il cittadino fiorentino sente l’esigenza di avere una moschea, all’inizio del prossimo anno potremmo avere delle notizie positive”. A dirlo è Izzeddin Elzir, l’autoproclamato imam di Firenze. I musulmani residenti a Firenze da tempo esigono una grande moschea. Vicenda che ha creato anche disaccordi con l’amministrazione di Firenze e di alcuni comuni limitrofi: il sindaco di Firenze la vuole, ma in un comune vicino.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Abbiamo avuto più di 50 proposte. Si va dai diversi quartieri di Firenze, ai comuni di Scandicci, Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino. La nostra commissione sta lavorando per valutare la situazione migliore. Ci sono strutture dismesse ma anche 5 terreni dove poter costruire una moschea. Un esempio, a Firenze Sud vicino al lungarno, vicino all’ex teatro tenda”.

Suor Paola contro l’Imam estremista di Renzi: “Ignorante”

Devono essere fermati. In nome di Oriana.



Un pensiero su “Imam Firenze: “Fiorentini sentono esigenza di una grande moschea””

Lascia un commento