Di Maio su fake news: serve controllo Osce

Condividi!

Il leader del Movimento Cinque Stelle,
Di Maio, chiede il controllo Osce su
voto e informazione.

“Mi preoccupano le fake news ma mi
preoccupa molto di più il voto di scam-
bio” dice ai giornalisti.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Chiediamo all’Osce di monitorare non
solo le operazioni elettorali ma anche
la libertà di stampa e le modalità di
informazione”, aggiunge Di Maio.

Ma certo. Facciamo decidere ad un ente sovranazionale quali notizie si possono o non si possono dare. L’informazione la controlla chi la legge, e decide. Non qualche burocrate. Non un ministero della Verità.




Un pensiero su “Di Maio su fake news: serve controllo Osce”

  1. L’ebreo Enrico Sassoon padrino della Casaleggio Associati dietro al movimento cinque stelle.
    I Sassoon (imparentati con i Rothschild) erano una delle famiglie ebraiche piu’ ricche del mondo grazie alla produzione e commercio di oppio in India e Cina, dietro (sempre dietro) alle guerre dell’oppio del 19esimo secolo, fecero andare il Regno Unito in guerra contro la Cina per ripristinare i traffici degli stessi Sassoon.
    Ebrei che chiedono la censura di notizie indipendenti (etichettate come fake news) non meraviglia, e’ quello che succede da altre parti del mondo, come negli USA dove le organizzazioni ADL e SPLC censurano le espressioni del pensiero non kosher !

Lascia un commento