Di Maio offeso scrive a Macron: “Non siamo populista”

Condividi!

Di Maio non ha gradito l’essere accostato ai populisti: “Presidente Macron, il Movimento 5 Stelle non ha nulla a che fare con certe formazioni xenofobe e antagoniste che crescono un po’ ovunque in Europa. Anzi, la nostra forza ha canalizzato e trasformato in energia democratica positiva pulsioni che avrebbero potuto altrimenti generare effetti realmente destabilizzanti”. E’ quanto scrive il candidato premier del Movimento cinque stelle Luigi Di Maio in una lettera aperta al presidente francese pubblicata sul blog di Beppe Grillo.

Insomma, Di Maio ci tiene a far capire alla nomenclatura Ue che non sarà ‘destabilizzante’. Peccato che la vera soluzione sia proprio quella di ‘destabilizzare’ il Sistema.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Sono sicuro che quando ci conosceremo meglio, coglierà che il nostro Movimento, oltre a non essere una minaccia, piuttosto coltiva le soluzioni migliori per molti dei problemi d’Europa”, conclude Di Maio.

Inquietante. Il M5S deve essere un movimento di rottura, non il cagnolino di Macron.




Lascia un commento