Francia: proibita preghiera islamica all’aperto, dopo scontri islamici-patrioti

Francia alle prese con l’islamizzazione. Ormai debordata per le strade. Con interi quartieri utilizzati come moschee all’aperto:

Nelle scorse settimane, patrioti francesi hanno sfidato questa appropriazione dello spazio pubblico da parte dei musulmani – un modo per reclamare il territorio – cantando la Marsigliese davanti agli islamici in preghiera. Ci sono stati scontri:

Scontri che ieri hanno costretto il ministro degli interni francese ad annunciare la proibizione delle preghiere islamiche all’aperto.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento