Case dei terremotati ai profughi, ma il sindaco di destra blocca tutto

La denuncia arriva da Giorgia Meloni. Il sindaco è Pierluigi Biondi, è lui che ha bloccato l’assegnazione di case popolari ai sedicenti profughi: “Cronache di follia quotidiana da L’Aquila: il sindaco di Fratelli d’Italia Pierluigi Biondi appena insediato ha annullato un bando per l’assegnazione degli alloggi comunali varato dalla precedente amministrazione. Perché? Sui primi 50 alloggi, grazie ai criteri individuati dalla sx, 40 sarebbero andati agli stranieri. A l’Aquila, in una città terremotata!”.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Addirittura si permetteva a questi stranieri di prendere la residenza DOPO aver avuto la casa. Ma vi rendete conto? Fortunatamente è arrivata un’amministrazione seria e questa follia è stata bloccata. Le case andranno alle famiglie aquilane terremotate. Evviva Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale”, conclude la Meloni.



Lascia un commento