Kyenge accolta dalla contestazione a Modena

Stop accoglienza business. Così i militanti di Forza Nuova hanno accolto l’arrivo della Kyenge a Soliera, Modena, in una serata organizzata dal PD locale.

Scrive la sezione locale di FN: “Il Pd è un partito che sta cadendo a pezzi, votato ormai per consuetudine da anziani e nostalgici compagni, continua sulla forzatura del business dell’accoglienza non capendo che tale testardaggine sta segnando la propria morte politica.
Le passeggiate Forzanoviste a Soliera per ridare libertà, sicurezza e ordine al Paese hanno fatto da apripista ai controlli di vicinato di cui adesso si vanta la giunta comunale.
Da qui la sana dottrina di FN, che non si assimila alle balle che quotidianamente media e giornalisti somministrano ai propri cittadini, è politicamente vincente.
L’attacco che una classe dirigente incapace sta attuando su Modena e Provincia è su più livelli: attacco al territorio con un’immigrazione incontrollata; attacco alla casa dove aumentano accise e imposte ma diminuiscono controlli e sicurezza; attacco al lavoro dove una manodopera a basso costo sta togliendo posti di lavoro ai giovani italiani costretti ad abbandonare il nostro suolo.
Soliera, così come Carpi e Mirandola, diventerà una roccaforte dei compatrioti Forzanovisti. Il Sindaco Solomita può starne certo”.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento