Musulmani dilagano per le strade parigine, folla sfida preghiera intonando Marsigliese – VIDEO



Ci crediate o no, questa è una città francese:

Lo sgombero della moschea abusiva di Clichy, sobborgo parigino, ormai avvenuto mesi fa, non li ha fermati. I fanatici, dal giorno dello sgombero, sono dilagati nelle strade, occupando il centro e inneggiando ad Allah davanti al municipio, in segno di sfida e di conquista.

Ora, i cittadini hanno deciso che è ora di finirla. Il sindaco ha guidato gli abitanti nella rivolta per ora passiva. Hanno affrontato i musulmani e iniziato a cantare l’inno nazionale francese mentre si alzavano le grida di preghiera islamica:

Non basterà. Se questo non è scontro di civiltà, qualcuno ci spieghi che cosa è.



Lascia un commento