Ostia: crolla il PD, vola CasaPound

A Ostia sarà ballottaggio (fisato per il prossimo 19 novembre) tra la grillina Giuliana di Pillo e Monica Picca di Fratelli d’Italia. La prima ha raggiunto il 30,21%, Monica Picca, sostenuta dal centrodestra, ha preso il 26,68%. Con la lista Salvini che arriva al 4%.

VERIFICA LA NOTIZIA

Crolla il PD, con Athos De Luca inchiodato al 13,61%, seguito da Luca Marsella, il candidato di Casapound, che raggiunge un risultato record: 9,08%. Il prete dei migranti, don Franco De Donno, candidato di Laboratorio Civico X sostenuto (senza simboli) da parte della Sinistra, arriva all’8,61%, mentre il civico Andrea Bozzi prende il 5,54%, Eugenio Bellomo (Sinistra unita per Bellomo presidente) si ferma al 3,61%, Giovanni Fiori del Popolo della Famiglia prende l’1,34% e Marco Lombardi (Lista civica Noi del X Municipio) l’1,34%.



Lascia un commento