Tomba gay a Como: fosforescente, kitsch e imbarazzante



Fa discutere la tomba che il ‘compagno’ ha voluto dedicare all’amico morto nel cimitero di Mariano Comense (Como). Una sorta di gay pride funebre a giudicare dalla bizzarria del sepolcro: non solo perchè colorato e fosforescente (dal blu elettrico al giallo), ma anche per dimensioni, forma, foto.

La tomba è quella di Carlo Annoni, infermiere 61/enne morto ad aprile che faceva coppia con tal Corrado Spanger. Iscritti all’Arcigay, hanno voluto confermare tutti gli stereotipi sull’appariscenza omo.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Carlo e io abbiamo voluto far capire che l’amore gay non ha in sé nulla di male, ma anzi regala una vita a colori”, ha detto Corrado che al compagno dedica anche il premio letterario Carlo Annoni, ovviamente a tematica gay. Sul suo profilo Fb Corrado, per il 2 novembre, ha pubblicato la foto della tomba con il post “Sto pensando che a Carlo farebbe piacere se i suoi amici andassero a trovarlo”.



Lascia un commento