ONG SCARICA 588 CLANDESTINI, MOLTI SONO INFETTI



E’ arrivata al porto di Vibo Valentia Marina la nave “Acquarius” con a bordo 588 clandestini, tra cui una quindicina di lavoratrici nigeriane in stato di gravidanza, tutti raccattati in Libia.

Le operazioni di sbarco dei clandestini, provenienti soprattutto dall’Africa ma anche dal Medio Oriente, sono in corso. Poi saranno trasferiti nelle varie strutture di accoglienza sparse su tutto il territorio nazionale come previsto dal piano di colonizzazione concepito dal Ministero dell’Interno. Solo i presunti minori non accompagnati rimarranno in strutture del vibonese.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ci sono molti casi di Scabbia, l’unica patologia identificabile a vista. Impossibile, invece, identificare eventuali epidemia di Meningite, Tubercolosi o altro.



Lascia un commento