Capotreno osa svegliare migrante, lui la schiaffeggia

Condividi!

Il solito immigrato che viaggiava sul treno da Bolzano a Verona ha schiaffeggiato la capotreno che aveva osato svegliarlo alla stazione di arrivo e poi ha aggredito anche alcuni macchinisti.

Il ragazzo prima ha reagito a male parole nei confronti della donna che lo aveva avvisato di essere giunto a destinazione, poi è passato anche ad una aggressione fisica. Sono arrivati i macchinisti in aiuto della funzionaria ma è stato difficile portare al lume della ragione il giovane fancazzista che era molto probabilmente sotto effetto di stupefacenti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Per evitare la rissa i funzionari sono scesi tutti dal vagone e hanno chiuso il delinquente dentro per poi far intervenire la polizia. Lo straniero è stato identificato e denunciato. Non arrestato: non sia mai!

Il metodo Duterte: un treno, i binari e la velocità.




Lascia un commento