Prefetto si copre di ridicolo: “Anziani che hanno fatto saluto romano al cimitero saranno denunciati”

Vox
Condividi!

Saranno denunciate le persone che ieri hanno fatto il saluto romano durante una commemorazione al Campo X del Cimitero Maggiore di Milano, dove sono sepolti i caduti della Repubblica di Salò. Il prefetto Luciana Lamorgese, a margine della cerimonia al Famedio del cimitero Monumentale ha detto di essere “soddisfatta” di come si è svolta la gestione dell’ordine pubblico nel corso della cerimonia al Campo X. “Il nostro obiettivo era che si svolgesse in maniera regolare”. Ai giornalisti che le hanno detto che qualche irriducibile c’è stato anche ieri il prefetto ha risposto: “Quello è capitato ma si tratta di un numero limitato di persone che verranno denunciate così come è accaduto l’altra volta”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Viene voglia di fare il saluto romano. Così, anche solo per mandare un vaffanculo a questi burocrati da strapazzo mantenuti con i soldi dei contribuenti per fare solo due cose: trovare hotel ai fancazzisti africani e reprimere la libertà di espressione.

Vox

In una democrazia, ognuno saluta come vuole. Mano aperta, pugno chiuso o dito medio. Poi, il giudizio politico e morale è un’altra cosa: ma non compete la legge. Si chiama libertà, anche di avere idee sbagliate.